radio tango lab catania

Tango è ...

La milonga della Gioia e il segreto per non "planchar"

Il tango è un piccolo spaccato di vita e, come nella vita, a volte c’è chi rimane seduto a guardare. Capita spesso di vedere in milonga uomini e donne che vorrebbero ballare, ma non lo fanno. La cosa, ahimè, capita più spesso alle donne, rimangono lì a planchar, termine reso noto da un vecchio film del 1963, significa 'stirare', ed è usato per descrivere una situazione purtroppo comune a molte donne in milonga: trascorrere la serata senza essere invitate.

women waiting to dance copy copy

E tutti lì, a chiedersi perché? Si sa, le donne al mondo sono più degli uomini, e così anche nel tango il rapporto è mediamente 4 a 1. La disparità numerica fa parte del quotidiano, dunque, ma alcune donne ballano poco a prescindere dal numero. I motivi possono essere tanti. A spiegarlo sono proprio gli uomini: <>. Le principianti, a volte troppo timorose, per la tensione sembrano quasi scostanti; qualcuna si nasconde proprio, lamentandosi poi che nessuno sia andata a scovarla nel rifugio da lei accuratamente scelto. Spesso le donne che ballano poco sono quelle meno sorridenti, o è il contrario, non sorridono perché sedute, fatto sta che sembrano quasi sempre arrabbiate. Certe responsabilità le hanno anche gli uomini, ovviamente.

Leggi tutto...

Milonga della Gioia: le regole della ronda

Piedi pestati. Gomitate. Tacchi nei polpacci. Scontri. Può succedere in una pista da ballo se, come in tutte le piste che si rispettino, non vengono mantenute delle regole.

CA3fp3IVIAACGHh copy

Nel tango esiste una terminologia precisa ed universale sia per quanto riguarda la tecnica di ballo, che per le regole basilari di convivenza nel posto dove si balla il tango, la milonga.  Ogni parola racchiude un particolare significato: intesa come musica, la milonga è un ritmo derivato dall'Habanera e rappresenta uno dei tre stili che si ballano durante le serate assieme al tango ed al vals.

Leggi tutto...

corsi tango argentino catania

milonghe eventi tango

Tango è ...

La vita tormentata dello straordinario musicista Osvaldo Pugliese all’interno del nuovo appuntamento con la Grande Milonga della Gioia

maxresdefault copy

“Il tango deve essere sempre interpretato nei termini delle emozioni umane. Ha una voce umana. Dobbiamo produrre un suono che esprima esattamente quelle emozioni. È necessario lottare costantemente per l’auto rinnovamento fino a trasformarsi in uno strumento che stia in armonia con le voci del paese. Non possiamo fare le stesse cose che facevamo dieci anni fa. Dobbiamo trovare sempre qualcosa di nuovo; dobbiamo pensare sempre al domani”. Queste le parole che Osvaldo Pugliese rivolgeva alla sua orchestra.

Leggi tutto...

La vita tormentata dello straordinario musicista Osvaldo Pugliese alla Milonga della Gioia con Paolo Gaspari Morokal

12308601 1040456162665921 1703615521080432713 n

La storia si può raccontare anche attraverso la musica, specie se il protagonista dei racconti ha vissuto quasi 100 anni. Così, la cronaca della vita tormentata dello straordinario musicista Osvaldo Pugliese, autore di tanghi indimenticabili, è diventa occasione per un excursus sulla storia di un intero secolo, occasione per discutere di politica, idee e libertà di professarle. Tutto questo durante il consueto appuntamento della domenica con la Milonga della Gioia, al Barbara disco Lab, in una location inusuale, ma per questo in un’atmosfera ancora più suggestiva; la sala da ballo, domenica scorsa, per quasi un’ora, si è trasformata in un luogo dove discutere di Pugliese e altro.

Leggi tutto...

Please publish modules in offcanvas position.